La chiusura delle scuole causata dall'emergenza coronavirus ha determinato le necessità di cambiare la metodologia didattica, imponendo, di fatto, la Didattica a Distanza (DaD).

Poiché la DaD è diventata essenziale per garantire la continuità didattica, è fondamentale per gli insegnanti acquisire competenza sugli strumenti necessari ad attuarla e su come effettuare la valutazione con tale modalità.

È limitante, però, pensare all'utilizzo del digitale solo nel contesto “emergenziale”, ma deve essere considerato uno strumento per la didattica attiva e valorizzato per le sue potenzialità inclusive.

L’unità formativa è finalizzata a supportare gli insegnati in questo cambiamento, fornendo le conoscenze sugli strumenti tecnici e l’approccio metodologico per attuare una DaD efficace.

I contenuti saranno personalizzati per gli insegnanti della scuola secondaria di secondo grado.